24 giugno 2013

Torta di pesche con ospiti rari

Buon inizio settimana e come sempre di corsa per andare a lavoro salto la colazione che diventà un caffè preso al bar ma nel week end mi piace dedicarle tutto il tempo che merita e diciamo la verità anche un pò di più.

torta di pesche

Ieri mattina ho fatto una nuova torta con le pesche davvero molto semplice e veloce che ho preparato appena sveglia, cuoce in fretta così da poterla gustare calda appena sfornata.

colazione torta di pesche

Ingredienti:
2 uova 
60 gr di burro 
110 gr di farina 
1/2 bustina di lievito
vaniglia
5 pesche sciroppate
30 gr di succo di pesche sciroppate

Lavorate lo zucchero con le uova e aggiungete la farina il lievito e la vaniglia. Aggiungete il burro fuso freddo e lo sciroppo. In una tortiera imburrata ed infarinata versate metà del composto ponetevi sopra le pesche e completate con il rimanente composto. Infornate a 180° per circa 30-40 min e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

colazione in giardino


colazione all'aperto

Come vedete mi sono apparecchiata il mio tavolino all'aperto e mentre mi gustavo lo splendido colore della lavanda in fiore ho avuto il piacere di avere la compagnia di

lavanda e colazione

due splendide farfalle.
Da quando la lavanda è in fiore c'è un gran traffico di volatili per lo più api e calabroni, ma la cosa assai piacevole è che questi magnifici fiori profumati attirano anche le farfalle che svolazzano beate da un fiore all'altro.

farfalle e lavanda

farfalla sulla lavanda

farfalla

Si aggrava di anno in anno la moria di insetti impollinatori come le farfalle che negli ultimi 5-6 anni si sono addirittura dimezzate a causa della contaminazione dell'ambiente di agrofarmaci e pesticidi e vederle così belle e leggiadre svolazzare tra i miei fiori è stato come avere ospiti rari e pregiati.

farfalle
(picture by Beatrice)

farfalle
(picture by Beatrice)

La farfalla ci insegna che la realizzazione delle idee è come il suo processo. Inizialmente rappresenta la nascita dell'idea, nello stadio larvale indica una fase in cui occorre decidere se il desiderio debba essere realizzato oppure no, nella fase bozzolo ci insegna ad entrare dentro il nostro animo e legare quest'idea al nostro essere interiore, infine la nascita della farfalla è la nuova realtà, in cui si può condividere la gioia con gli altri. Le quattro fasi si svolgono in maniera costante e la forza della farfalla ci aiuta a dare ordine alla nostra vita, a dare un peso alle decisioni e realizzare quello in cui si crede.
Direi che in questo periodo mi sento molto nella prima fase!

Grazie amiche per essere passate a trovarmi vi auguro una felice settimana.




paroladilaura share your link

19 commenti:

  1. Bellissimo post in tutti i sensi.Ho apprezzato ogni cosa,la bontà del dolce,la bellezza delle farfalle fino al discorso delle quattro fasi. Serena giornata.

    RispondiElimina
  2. Tu si che sai come preparare una colazione piacevole!!! Sono immagini splendide!! Baci e buona giornata! !

    RispondiElimina
  3. Questo tuo post,infonde serenità e voglia di fare un romantica colazione nel tuo giardino fra fiori e farfalle!Proverò la ricetta!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  4. E' avanzato un pezzetto di torta mi sta venendo un certo languorino!! ha un aspetto così invitante! Complimenti una colazione fantastica. Un bacione e a presto.

    RispondiElimina
  5. Oddio che bontà.... tra 5 minuti sono li, un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Che delizia questa torta e che meraviglia il luogo che hai scelto per gustarla.

    RispondiElimina
  7. Una torta meravigliosa e le foto sono incantevoli...farei colazione ogni giorno anch'io!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Che acquolina!! Mi sembra di copiare il commento precedente, ma bisogna proprio dire che le foto sono bellissime
    Un abbraccio Cristina

    RispondiElimina
  9. Wow fantastica la torta...fantastiche le foto e fantastiche le farfalle...ciao bacio Anna

    RispondiElimina
  10. Una torta che invoglia a sedersi nel tuo meraviglioso giardino e gustarla guardando lavande e farfalle...tutto bellissimo
    Tiziana

    RispondiElimina
  11. mmmmmmmmmmm gnam gnam, con questa torta mi hai fatto venire voglia dell'abbinamento pesche lavanda... :-P

    RispondiElimina
  12. Una bellissimo giardino da godere con questa bella stagione...
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  13. Quanto vorrei essere seduta lì con te a fare due chiacchiere in quel meraviglioso giardino, gustandomi la tua buonissima torta!
    ....La ricetta sembra davvero semplice, proverò a farla molto presto!
    un abbraccio grande Sara

    RispondiElimina
  14. Grazie mille Silvia per questa ricetta davvero giusta per l'estate e grazie anche per come hai parlato delle farfalle, meravigliosi esseri che a me ricordano le fate: hai saputo tradurre la loro esistenza in ciò che è la nostra. Sei stata davvero incantevole! Paola

    RispondiElimina
  15. Bella la similitudine...
    e la tua torta è un invito a provarla...
    questi momenti di coccole sono preziosi e bisognerebbe concederseli più spesso.
    ti abbraccio cara.
    Donats

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia di tavola, la torta è splendida e lo sfondo di lavanda davvero un sogno ad occhi aperti

    RispondiElimina
  17. Ciao Silvia! che meraviglia le tue foto e chissà che buona la tua torta! Dai il prossimo anno ci organizziamo per la cena in B?
    Un bacione
    Bogomilla

    RispondiElimina
  18. Ciao Silvia,
    questo post è tutto da gustare, la torta di pesche mette l'acquolina in bocca e le foto con tutta quella lavanda... e le farfalle... bellissimo!
    Davvero interessante la similitudine con le fasi della farfalla, ci penserò su.
    Un abbraccio,
    Marina

    RispondiElimina
  19. Nice Post!!What a wonder of the table, the cake is beautiful and the background of lavender really a daydream.
    Oggettistica

    RispondiElimina

Sono tanto felice se passando di qui mi lascerete un vostro messaggio o un commento. Silvia

Follow this blog with bloglovin

Follow on Bloglovin

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...